Archivi tag: LZMA

Una Slackware più compressa

Pat nell’ultimo changelog ci annuncia che Slackware sarà ancora più compressa.

Infatti con l’utilizzo di xz, basato sull’algoritmo di compressione LZMA, si potranno ottenere pesi nettamente minori e velocità di scompattazione non troppo differenti da quelle attuali.

Un esempio?

Before: kernel-source-2.6.29.2_smp-noarch-1.tgz (73808508 bytes)
After: kernel-source-2.6.29.2_smp-noarch-1.txz (49150104 bytes)

Enjoy Slackware!