Sta cambiando il vento (1)

Non ho mai sentito Mario Sechi dire queste cose dei politici del PDL, eppure sentite cosa afferma a 24 Mattino, minuto 54,55.

“…c’è una marea montante, questi sono dei pazzi, secondo me, non han capito che cosa sta succedendo, auguri, verranno travolti completamente.
Io mi aspetto un big-bang elettorale nel 2013 se questo è il clima, colossale, non hanno la minima percezione di che cosa sta succedendo fuori e sa perché? Perché sono fuori dalla competizione. Cioè, quella della politica ormai, in particolare della politica alta, nazionale, è una categoria che non fa competizione: sono nominati, quindi non devono neanche correre per il cosiddetto seggio. Le campagne elettorali sono mediamente pagate attraverso vari canali di finanziamento e vivono in un loro mondo a parte, pensano che le cose possano andare avanti così…”

Mario Sechi

1 thought on “Sta cambiando il vento (1)

  1. Va bene tutto ma mi rifiuto di votare questi politici sia di sinistra, destra e centro, l’unica cosa che mi spiace che per una vita ho avuto fiducia nella politica e nelle istituzioni ma ora da anziano basta, devo sopravvivere quindi tutto è lecito e prendendo d’esempio i nostri politici rubare è lecito non pagare le tasse e fare del nero come anche schivare l’IVA, può sembrare una dichiarazione di guerra ma vogliamo sopravvivere!! Siamo tornati ai tempi della guerra vedremo chi si salva. Saluti Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *