Il fallimento della viabilità a Numana

Domenica 1 Agosto 2010, dalle 18:00 c.a. in poi, centinaia (forse migliaia) di automobili percorrevano in controsenso il lungomare di Numana, mentre io, allibito ma sotto sotto anche un po’ divertito, salivo a piedi verso l’unico parcheggio rimasto gratuito, quello del Cimitero (ma pensa te)!

I vigili urbani, che fino a poco prima sventolavano con arroganza il blocchetto delle multe come fosse uno spauracchio, nulla potevano davanti alla coda infinita e si ritiravano inermi, forse al comando, dove nessuno poteva vederli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *